Sconto di benvenuto: -25% EXTRA su TUTTO5

PERTEAttiva codice promozionale
Ancora:00ore00minuti00secondi
  • Non hai effettuato l'accesso

    • Traccia i tuoi ordini
    • Metti like ai tuoi preferiti
  • La tua lista desideri è vuota!
      Aggiungi qualcosa conAggiungi alla tua lista.
  • Il tuo carrello è vuoto!
      Aggiungi articoli al tuo carrello.
    Non hai ancora trovato nulla?
    Acquista i nuovi prodottiScopri i look

NIKE Air Max: la storia di una leggenda

Stile iconico e comfort senza compromessi: queste le parole chiave di NIKE Air Max, probabilmente la sneaker più famosa che l’azienda statunitense di articoli sportivi ha progettato fino ad oggi. Il primo modello della serie, la NIKE Air Max 1, debuttò il 26 marzo 1987 e nel 2020, 33 anni più tardi, sia le riedizioni dell’originale che le generazioni successive della Air Max firmata NIKE godono ancora di popolarità mondiale. Queste scarpe leggendarie sono disponibili in tantissime versioni e stili per donne e uomini, per bambini e adolescenti. Il fil rouge di tutte le collezione di NIKE Air Max è il design rivoluzionario della suola: Tinker Hatfield, studioso di architettura e designer delle NIKE Jordan, integrò un’unità Air nella suola delle Air Max 1 che, a differenza di altre scarpe sportive, non era modestamente nascosto, bensì posizionato in modo ben visibile. L’ispirazione per il design sono state le finestre del museo d’arte parigino George Pompidou, il cui particolare risiede nella possibilità per il visitatore esterno di vedere anche l’interno dell’edificio.

Le sneakers cult: Air Max firmate NIKE

Il cuscino d’aria vistosamente posizionato della scarpa, che è diventato il marchio di fabbrica di tutte le sneakers NIKE Air Max, è in realtà molto più che un semplice espediente di design. Il sistema ad aria compressa fornisce infatti un’ottima ammortizzazione e una sensazione di corsa elastica. Non c’è dunque da stupirsi se la tecnologia NIKE Air sia stata utilizzata anche per la realizzazione delle scarpe più performanti del marchio, come ad esempio le scarpe da corsa Pegasus edition. Ritornando alle scarpe cult: non solo atleti, ma anche musicisti hip-hop, celebrità e sneaker-fans hanno tutti una certa stima verso le Air Max di NIKE per le sue eccellenti proprietà d’uso e la sua silhouette chunky. In certi casi, l’entusiasmo ha addirittura assunto forme estreme: dopo il release della costosissime NIKE Air Max 95, il cui design doveva ricordare la spina dorsale umana, ci è stata in Giappone una tale corsa alle sneakers NIKE che queste sono state rubate ai loro proprietari perché ritenuti uno status symbol. Dal modello precedente NIKE Air Max 95 venne realizzato un paio personale riservato all’allora presidente degli Stati Uniti George H. W. Bush, mentre il modello successivo Air Max 97 ottenne un successo ancora maggiore. Il loro look è ispirato a diversi modelli, come ad esempio una goccia d’acqua che si diffonde in uno stagno, o ancora un treno ad alta velocità. Al di là di ciò, sono state anche le prime NIKE Air Max a disporre di un cuscino d’aria che si estende per tutta la lunghezza della scarpa.

NIKE Air Max – un must-have per tutti i sneakers fans

Le Air Max Plus furono l’inizio di una serie di modelli innovativi lanciati da NIKE: introdotte nel mercato per la prima volta nel 1998, la scarpa conosciuta anche come NIKE Air Max Tuned colpì con la sua silhouette futuristica, le colorazioni vivaci e l’elemento di gomma stabilizzante e ammortizzante nella suola, incorporato in aggiunta agli Air-Pads. Le NIKE Air Max Plus sono anche disponibili in una nuova edizione contemporanea, proposta in diverse colorazioni accattivanti. Ulteriori rappresentanti della famiglia Air Max firmata NIKE, le cui prime edizioni son state oggetto di scambio tra collezionisti a prezzi piuttosto elevati, sono le Air Max 200, dotate di unità Air extra-large, e le NIKE Air Max 270, lanciate nel 2018, che offrono un’ottima ammortizzazione Air nel tallone a 270 gradi. Per coloro che prediligono invece uno stile più minimalista, si consigliano le Air Max Oteko dal taglio sottile e colorazioni neutre, oppure le NIKE Air Max Motion, con design semplice, tomaia pulita senza cuciture e un’alta traspirazione. Come suggerisce già il nome, le NIKE Air Max Thea sono un modello di sneakers da donna dal design più delicato, che non ne compromette tuttavia il comfort rispetto alle collezioni unisex grazie alla tecnologia antiurto Air. Particolarmente ammortizzate, con flywure elastico e suola dentellata, sono le NIKE Air Max Sequent, perfette non solo come scarpe per la vita quotidiana, ma anche come scarpe da corsa per sprint veloci. Uno dei membri più giovani della famiglia NIKE Air Max sono le stilose Air Max 2090, una riedizione delle leggendarie Air Max 90, che porta avanti la storia di successo dell’icona delle sneakers con meravigliose combinazioni di colore, una migliore ammortizzazione e tanti altri highlights come l’allacciatura rapida e il mesh trasparente.

Other NIKE trainers: