SALDI ESTIVI: -15% EXTRA su TUTTO5

SALDIAttiva codice promozionale

Le cinture: la ciliegina dei tuoi look

Nella storia del costume, le cinture giocano un ruolo iconico: esistono sin dalla preistoria e, a seconda del ruolo e del rango di chi le indossava, acquisivano una particolare foggia. Anche gli stilisti ne hanno scoperto molto presto le potenzialità, trasformando questa semplice fascia di pelle in un accessorio versatile e originale. Le cinture da donna non vengono indossate soltanto per la loro funzionalità: la scelta spesso ricade sulle finalità estetiche. La nostra vetrina virtuale ti propone allora cinture femminili per ogni stagione, versioni sportive, dettagli minimal e capi vistosi. Puoi indossarle con i pantaloni, come da tradizione, ma anche con un abito per esaltarne la vestibilità evidenziando il punto vita. Per comporre degli abbinamenti mix&match serve solo un pizzico di fantasia.

Quali cinture indossare nella quotidianità?

Pensando alle cinture femminili, i primi accessori che vengono in mente sono quelle semplici in pelle da infilare nei passanti dei pantaloni. Queste cinture sono le più versatili e basic. Anche in questa versione i designer hanno investito tutta la loro creatività nella produzione di accessori originali, giocando con la larghezza della fascia di pelle e con le caratteristiche della fibbia di metallo. Dalle linee più minimaliste ed essenziali sino a quelle più articolate che interpretano il logo o qualche immagine iconica. La cintura può essere abbinata agli altri accessori come le scarpe o la borsa oppure può rimanere un unicum nel look. Se ami i look punk o più sportivi non farti sfuggire la versione in tessuto.

Le cinture da donna più chic

Le cinture da donna per gli abbinamenti più eleganti rispondono a due criteri in contrasto tra loro: brillantezza ed essenzialità. Le ragazze più sobrie, che amano i look classici o bon ton, prediligono sottili cinture femminili da stringere alla vita quando indossano little dress ton sur ton o abiti con le gonne a ruota, in stile anni Cinquanta. La scelta più raffinata è abbinare abito e cintura in palette ma per un'occasione festosa si può tentare un contrasto o giocare la carta dell'evergreen come il look alla marinara. Tra le proposte più sfavillanti c'è la cintura metallica, sottile e luminosa, nelle tinte dell'oro o dell'argento, a catena più o meno larga, chiusa con una fibbia di smalti. Una soluzione molto trendy apprezzata da chi predilige look sofisticati, che non passano inosservati. Nei look per gli eventi, la cintura si abbina alla pochette.