SALDI ESTIVI: -15% EXTRA su TUTTO5

SALDIAttiva codice promozionale
Sneakers da donna4,255

Sneakers da donna su ABOUT YOU

Il termine "sneaker" proviene dall’inglese americano e indica scarpe da ginnastica che sono al contempo sportive ed eleganti, da poter mettere tutti i giorni. Queste calzature sono talmente popolari che è davvero difficile trovare al giorno d’oggi una scarpiera che non ne contenga anche solo un paio! Sia in versione sportiva che nel classico bianco, che con stampe vivaci, sono infatti un assoluto must-have per i fashion lovers.

Reebok sneaker bassa 'CLUB C 85' in beige / bianco

Che tipi di sneakers ci sono?

ADIDAS ORIGINALS sneakers bianche

Le sneakers sono disponibili in qualunque forma, design e colore che si possa immaginare. Le tipologie principali sono le seguenti:

Sneakers alte

Un paio di sneakers alte, o high-top, sono un vero e proprio eye-catcher con il loro design super cool. Il collare più alto fino alla caviglia li fa sembrare un po’ maschili, ma anche più sportivi e stravaganti.

Sneakers basse

In parole povere: le sneakers basse, o low, sono quelle con il collare basso. La silhouette è piatta e, poiché non ingloba la caviglia, offre una generosa libertà di movimento al piede. Sneakers basse conosciute in tutto il mondo sono ad esempio le Vans Old Skool o Authentic da donna.

Slip-on

Le sneaker slip-on sono probabilmente il modello più casual e semplice poiché sprovvisti di lacci o chiusure a zip. Basta farci scivolare il tuo piede: l’inserto elastico sulla tomaia permette loro di essere messe e tolte in un batter d’occhio.

Sneakers di tela

Le sneakers di tela, o canvas, sono realizzate in tessuto di lino strettamente intrecciato. Queste scarpe sono straordinariamente comode e perfette per l’estate in quanto di materiale fresco e traspirante. La tela può essere fatta di fibre naturali come il cotone, la canapa, o il lino, ma anche mista con diverse fibre sintetiche come il poliestere o il copolimero (poliacrilico).

Quali sono i modelli più popolari di sneakers?

Ami le sneakers e sei alla ricerca di un nuovo paio? Come fashionista non puoi fare a meno di questi modelli:

Nike Air Max

Le Nike Air Max da donna sono accanto alla Nike Air Force indubbiamente il modello più conosciuto firmato Nike. Le Air Max 1 sono state rilasciate per la prima volta nel 1987 e si caratterizzavano da una suola interna perfettamente visibile dall’esterno. L’ispirazione per questo design è venuta dal museo d'arte parigino Georges Pompidou, il quale presenta numerose finestre che rendono visibile l'interno dell'edificio. Negli anni ‘90, ci fu un ulteriore cambiamento per le Nike Air Max: con il lancio delle Nike Air Max 97, il cuscino d’aria era ormai visibile su tutta la suola. Le Nike Air Max non sono solo semplici scarpe sportive, bensì scarpe di tendenza che non sono mai passate di moda.

Adidas Stan Smith

Le Adidas Stan Smith bianche da donna sono un vero sempreverde della moda. Grazie al design bianco con sezione colorata sul tallone, queste sneakers stanno benissimo con un vestito estivo, ma anche con pantaloni a pieghe e camicetta nel caso in cui ti devi recare in ufficio. In realtà le Stan Smith sono delle scarpe da ginnastica che Adidas sviluppò nel 1971 per i giocatori di tennis Stan Smith e Ilie Năstase, i quali si sono affrontati nella finale di Wimbledon nel 1972 e vinsero un match di doppio quello stesso anno. Per Adidas, questa scarpa ha segnato l’apertura del mercato statunitense.

Nike Air Force

Possedute dalla maggior parte degli amanti di sneakers, non possono mancare nella lista le Nike Air Force. Come le Nike Air Max e le Nike Frees, queste rientrano tra i classici dell’azienda Nike. Arrivata sul mercato nel 1982, la sneaker era nota come la scarpa street style della scena hip-hop. In particolare, le Air Force 1 sono state progettate da Bruce Kilgore, ex designer e scultore che entrò a far parte di Nike nel 1979, ovvero nello stesso anno in cui venne introdotta la tecnologia Air (Nike Air Max). Lo sapevi che la Nike Air Force 1 era in realtà una scarpa da basket? Ebbene sì, la suola con tecnologia Air ea stata ideata con il compito preciso di ridurre lo stress causato dalla corsa.

Piccola parentesi: negli ultimi 38 anni, ne sono stati lanciati più di 1800 modelli in materiali e colori diversi.

Adidas Superstar

ADIDAS ORIGINALS Sneaker 'Superstar' in bianco / oro

Un’altra scarpa da basket che ha fatto successo in tutto il mondo. Le Adidas Superstar da donna sono state introdotte sul mercato negli anni ‘70 e sono sempre state caratterizzate da un puntale in gomma. Tranne che nella versione per i giocatori della NBA, perchè alcuni si erano lamentati del dolore alle dita dei piedi e dunque la sneaker messa a loro disposizione non era necessariamente provvista di puntale. Quella versione ormai rara è oggi arrivata ad essere oggetto di collezione.

Vans Old Skool

Le sneakers Vans sono particolarmente popolari tra gli skaters, i surfisti, gli atleti di BMX e i snowbordisti. Le scarpe da skate Vans Old Skool sono state il primo modello classico con la leggendaria striscia laterale. Queste scarpe basse stringate hanno una resistente tomaia in tela e pelle scamosciata, punte rinforzate che proteggono dall'usura e suola a waffle in gomma. Disponibili in una vasta gamma di colori, sono super adatte per essere indossate tutti i giorni e troppo un peccato mostrarle solo allo skate park.

Reebok Club C 85

Le Reebok Club C 85 da donna è nata negli anni ‘80 ed è stata originariamente progettata come una scarpa da tennis. Le sneakers hanno un look minimalista ma fresco con il loro stile bianco pulito.

Converse Chuck Taylor All Star

Le Chuck Taylor All Stars da donna, conosciute anche semplicemente come "Chucks" o "Cons", erano originariamente pensate solo come scarpe da basket, ma si sono evolute in una delle scarpe di maggior successo nel mondo fino ad oggi. Nel 1921, Chuck Taylor, giocatore di basket e allora dipendente Converse, iniziò a pubblicizzare il suo sport e le scarpe All-Star. Nel 1923, furono dotate di una toppa rotonda con il suo nome all'interno della scarpa a livello della caviglia e furono chiamate Converse All Star Chuck Taylor, da cui nacque il nome stesso Chucks.

L’incredibile varietà di sneakers

Le sneakers sono versatili sotto più punti di vista. I design innovativi hanno un effetto sorprendente. I migliori stilisti del mondo continuano a superare se stessi con nuovi modelli di scarpe. Al contempo, particolarmente amato è il "recycling": è infatti così che i classici della vecchia moda tornano sul mercato con design sempre nuovi e freschi. Hai anche l'imbarazzo della scelta quando si tratta di colori, perché puoi indossare praticamente l'intera tavolozza dell'arcobaleno sui tuoi piedi. I diversi design forniscono inoltre varietà: per esempio, eleganti sneakers con dettagli in glitter vi garantiscono il centro dell’attenzione. Il colore più popolare ad oggi è tuttavia ancora il classico bianco: un paio di sneakers bianche stanno bene semplicemente con tutto. Ma anche le sneakers nere sono un vero e proprio jolly, meravigliose quando abbinate ad esempio a un paio di pantaloni in pelle e un cappotto. Ma anche le sneakers colorate sono oggi amatissime dagli appassionati di sneakers. Soprattutto a Nike piace introdurre nel mercato sneakers trendy in diverse tonalità di colore. Così avrai sempre le sneakers giuste da abbinare al tuo outfit!

Una sneaker da donna per ogni occasione

Le sneakers non sono solo comode. Sono anche super versatili e possono essere indossate praticamente tutti i giorni. Ecco alcuni consigli su quali sneakers indossare a seconda dell’occasione:

Per una passeggiata: per una lunga e rilassante passeggiata all'aperto, le sneakers devono essere comode e leggere. Un outfit casual composto da jeans skinny e un morbido maglione è ottimo per un tale contesto. Le sneakers perfette devono avere un design ergonomico e realizzate in materiale traspirante. Nel caso in cui temi che il tuo outfit sia troppo noioso e desideri un tocco che faccia la differenza, opta allora per calzature in colori e modelli vivaci: così le tue sneakers saranno il punto saliente del tuo stile!

Per un giro in città: devi prendere un paio di cose al volo o hai un appuntamento pomeridiano per un caffè in compagnia? Le sneakers sono perfette in questi casi! In particolare, un paio di sneakers bianche o beige è decisamente magnifico abbinato a un trench chic e alla tua shopper preferita. Così potrai iniziare il tuo shopping tour in tenuta iper cool e stilosa.

A un meeting di lavoro: pensi che il carattere casual delle sneakers non si addica a un office look chic? E invece possono essere perfette anche per queste occasioni! L’importante è sceglierne un paio che non siano troppe colorate o sportive. Un modello classico e semplice in bianco è ad esempio perfetto con dei pantaloni con le pince o una gonna a matita e una blusa larga. Aggiungi quel tocco di freschezza al tuo stile con le sneakers!

Tommy Hilfiger sneaker bassa in blu / rosso / bianco

Le scarpe da ginnastica sono al giorno d’oggi dei veri e propri pezzi di stile. Per essere sempre al top, eccoti le ultime tendenze 2021:

Sneakers alte

Quest’anno, le sneakers stanno diventando sempre più alte e il loro collare sta superando addirittura la caviglia. Nella scelta di questa tipologia di sneaker, devi fare attenzione al fatto che le sneakers high top regalano un aspetto piuttosto maschile e distintivo. Questo non impedisce però loro di aggiungere una nota cool nel complesso. Stanno particolarmente bene con jeans semplici, maglia e blazer oversize.

Chunky Sneaker

Che le si chiami dad sneakers, ugly sneakers o chunky sneakers, queste scarpe stanno dominando lo street style come nessun’altra. Le sneakers dall’aspetto futuristico con suole massicce sono stupende quando abbinate a un paio di jeans o a un vestito.

Sneakers con plateau

Le sneakers con plateau sono indubbiamente dei sempreverdi della moda. Il trend esiste infatti già da qualche anno, e se sta facendo tuttora successo vi è una ragione: la suola con plateau allunga le gambe e le fa sembrare visivamente più snelle e lunghe. I modelli più popolari in questo panorama sono le Superga e le Converse.

Sneakers bianche

Non si potranno avere mai abbastanza di sneakers bianche e anche nel 2021 le versioni e i design disponibili sono davvero infiniti. Non appena le temperature si alzano un poco, potrai abbinare le sneakers bianche con un trench o un abito leggero estivo. Un paio di sneakers banche sono semplicemente perfette con tutto. I modelli più popolari li puoi trovare da Nike, Adidas e Reebok.

FAQ

Ti stai chiedendo già da tempo come dovresti pulire correttamente le tue sneakers o come puoi evitare fastidiose vesciche? Ora puoi trovare tutte le risposte nel nostro FAQ:

Come pulire e curare correttamente le sneakers?

È da un po’ che non vedi le tue sneakers preferite pulite? Mantenere le sneakers bianche splendenti è effettivamente un compito complicato.

Assolutamente non in lavatrice!

Probabilmente il primo pensiero che ti passa per la testa è quello di buttare le sneakers in lavatrice. L’idea suona fantastica, e assolutamente comoda, ma ci sono un paio di aspetti a cui devi prestare particolare attenzione. In lavatrice possono teoricamente andare sneakers realizzate in tessuto, ma solo impostando un programma per capi delicati a 30 gradi. Una temperatura troppo alta può infatti rovinare la colla che tiene insieme la scarpa. Se hai invece sneakers realizzate in altri materiali più sensibili come la pelle, ti consigliamo il classico lavaggio a mano per non rischiare di danneggiare la tua scarpa preferita. Ecco i nostri consigli passo per passo:

1. L'impermeabilizzazione è essenziale per combattere lo sporco e l'umidità

Sicuramente hai già avuto modo di trovarti nella situazione in cui, all’acquisto di un nuovo paio di scarpe, il commesso ti consiglia uno spray impermeabilizzante alla cassa. A questa offerta è meglio smettere di dire di no. Uno spray impermeabilizzante protegge le scarpe dall’umidità e dallo sporco, cosicché nemmeno una goccia di acqua possa penetrare attraverso la superficie delle tue sneakers e arrivare ai tuoi piedi. Un ulteriore effetto secondario: le scarpe diventeranno molto più facili da pulire e asciugare. Il consiglio è dunque quello di impermeabilizzare spesso le tue sneakers, così da mantenerle protette e in buon stato più a lungo.

2. Rimuovi i lacci e la soletta

Prima di iniziare con la vera pulizia delle tue sneakers, rimuovi tutte le parti che si possono togliere, in particolare i lacci e la soletta. Poni poi i lacci in un piccolo sacco rete per il prossimo bucato a bassa temperatura. In alternativa, puoi anche mettere i lacci in una bacinella d’acqua e aggiungere un po’ di sapone per le mani, attendere qualche ora e poi sciacquare adeguatamente.

3. La giusta pulizia di base

Dopo aver rimosso le parti più piccole, prendi dell'acqua tiepida e aggiungici del detersivo o del sapone. Dopo di che, prendi una spazzola per scarpe con un po' d'acqua e inizia a pulire le scarpe con attenzione. È importante assicurarsi che la spazzola non assorba troppa acqua, in modo che le sneakers non siano completamente bagnate dopo la pulizia. Questo non solo allungherebbe i tempi di asciugatura, ma danneggia anche il materiale.

4. Lasciale asciugare per bene

Prima di tutto ti avvertiamo che devi assolutamente rinunciare all’uso di un’asciugatrice. Non solo i giri, ma anche il forte calore può danneggiare il materiale di cui sono realizzate. Delle sneakers in pelle sarebbero ad esempio rovinate dopo l'asciugatura nell’elettrodomestico. Il consiglio è quindi quello di utilizzare dei vecchi giornali o della carta da cucina sulla scarpa per rimuovere l'umidità. Poi lascia le sneakers ad asciugare appoggiate ad un angolo in un luogo caldo, riscaldato ma ombreggiato. Suggerimento: non metterli mai direttamente sotto o sopra il termosifone.

Come evitare le vesciche?

Tutti conosciamo la sensazione di voler indossare subito un capo appena acquistato. Nel caso delle scarpe, tuttavia, le vesciche sembrano essere programmate. Per evitarne la comparsa, la prima cosa da fare è sgualcirle: cerca di "stropicciare" il materiale nei punti di maggior sfregamento, come ad esempio il tallone. Il prossimo passo è usare cerotti per vesciche e attaccarne uno in anticipo come precauzione. In questo modo potrai proteggere il tuo tallone già dall’inizio fino a quando non ti sarai abituata bene alle nuove sneakers. Un altro punto fondamentale è indossare SEMPRE calzini con un paio di scarpe nuove in modo da diminuire lo sfregamento diretto tra la pelle e la scarpa.

Quali calzini indossare con le sneakers?

Innanzitutto, ti ricordiamo che non dovresti mai metterti le sneakers senza calzini. Questi hanno infatti il compito di assorbire l'umidità e prevenire la comparsa di vesciche per sfregamento. Se non vuoi che la gente veda i tuoi calzini, dovresti optare per i calzini alla caviglia. Queste calze no-show di solito hanno una striscia di silicone sul tallone in modo che non scivoli giù. Di moda sono poi i calzini da tennis più lunghi o i calzini da ginnastica. Normalmente si consiglia di sceglierli bianchi o, se si preferisce qualcosa di più accattivante, calzini con un motivo cool che staranno benissimo con un paio di Nike Air Force 1, Vans Old Skool o Adidas Superstar.

Top brands

Tra i tantissimi produttori di sneakers, questi sono i brand che devi assolutamente conoscere:

Sneakers Nike

Nike Sportswear sneaker bassa 'Daybreak' in argento / bianco

Il marchio Nike è attivo sul mercato dal 1964. I loro modelli di sneakers più popolari sono:

Piccola curiosità: il nome dell’azienda deriva dalla dea greca della vittoria, Nike (Victoria in romano), mentre il logo, lo swoosh, dovrebbe ricordare le sue ali.

Sneakers Adidas

Adidas è un brand che esiste dal 1949 ed è ormai conosciuto da tutti. Le tre strisce vennero rese famose negli anni ‘90 da icone come Madonna o David Beckham. Avrai sicuramente sentito parlare di questi modelli iper popolari:

Sneakers Converse

Marquis M. Converse ha fondato il marchio di culto Converse nel 1908 con l’intenzione di avviare una produzione di scarpe invernali. Oggi, il marchio è tuttavia noto per le sue sneakers con il logo rotondo all'interno: i cosiddetti Chucks, anche chiamati All Stars.

Sneakers Reebok

Fondata nel 1895 negli Stati Uniti, Reebok è probabilmente l’iniziatore del trend delle sneakers. Oggi parte dell’Adidas Group, Reebok produceva originariamente scarpe da corsa per gli atleti delle olimpiadi estive del 1924. Probabilmente conosci i seguenti modelli Reebok da donna:

Sneakers Puma

Puma è un marchio tedesco che esiste dal 1948, conosciuto soprattutto per il puma che salta sopra il logo in nero. Il brand è amato anche da tantissime celebrità, tra cui Pamela Reif e Usain Bolt. Le sneakers da donna firmate Puma più popolari sono:

Sneakers New Balance

New Balance venne fondata nel 1906 come produttore di solette ortopediche e solo negli anni ‘60 iniziò ad entrare nel mercato di scarpe da corsa. Le linee di sneakers più famose al giorno d’oggi sono:

Trova il tuo nuovo paio di sneakers preferite su ABOUT YOU

Con un paio di sneakers ai piedi, marciare per il mondo diventa un po’ come volare. Raggiungi con sicurezza passo per passo tutti i tuoi obiettivi. Nel negozio online di ABOUT YOU puoi trovare una vasta scelta di modelli diversi che si abbinano perfettamente a tutti i capi di abbigliamento da donna come ad esempio jeans neri, vestiti bianchi estivi, o pantaloni con motivo camouflage. Che tu sia alla ricerca di sneakers dallo stile classico, femminile, sportivo o chic, sei arrivata qui nel posto giusto! Per i portafogli più piccoli, si possono trovare anche fantastiche sneakers in saldo.